Le cinque mete di montagna più particolari

La montagna è da sempre uno dei luoghi più turistici più ricercati durante il periodo invernale. Sciare, però, non è l’unica attività che attrae. Esistono anche le gita su slitta, le SPA e anche ristoranti dove darsi alla buona cucina. Abbiamo selezionato cinque mete di montagna dove poter avere tutto quello che si desidera e adatte anche a chi non ama sciare.

Andermatt

Andermatt è situata nel bel mezzo della valle alpina di Orsera. Si tratta di un luogo incantato dove passare una villeggiatura. A caratterizzare questo luogo è una particolare attrazione turistica: un après-ski su binari. Le carrozze di un treno, infatti, sono state riadattate a questo scopo. Il treno passa otto volte al giorno.  L’idea è dell’imprenditore Victor Costa che ogni giorno supera 6000 metri per riempire la pancia e offrire svago ai turisti.

Crans Montana

Anche Crans Montana si trova in Svizzera, più per la precisione nel Canton Vallese. Si tratta di un neonato comune, nato il 1 gennaio 2017 dalla fusione di comuni soppressi di Chermignon, Mollens, Montana e Randogne. Tra le mete più curiose vi è Golf Club Crans-sur-Sierre. Si tratta del  primo centro europeo d’allenamento ad alta quota “all year around”. Qui si tengono gli Omega Masters, e vivono fra gli altri alcuni famosi giocatori del tour. L’ideale per chi ama questo sport e vuole provare l’ebbrezza di praticarlo ad alta quota

Tarvisio

Tarvisio è una località italiana della provincia di Udine. La sua particolarità è quella di non appartenere geograficamente dell’Italia essendo posta al di là dello spartiacque alpino. Qui, è possibile frequentate la  Scuola internazionale mushing-sleddog, ovvero, imparare a guidare una slitta trainata da Husky. A guidare la scuola vi è una leggenda i questa discipina, Ararad Khatchikian, protagonista, tra l’altro, della mitica spedizione Sulle orme di Balto e della  Iditarod di 1860 Km. 

Carinzia

In Carinzia, regione austriaca  nelle Alpi orientali è possibile sbizzarrirsi tra  70 chilometri di piste e 16 impianti di risalita. Le particolarità, però, sono altre, prima tra tutte la slitta trainata da cavalli.  Ci sono sue diversi hotel che organizzano questo tipi di esperienza: il Tratterholf e il Termal Purverer. Esistono anche percorsi di slittino da compiere in in notturna e piste di pattinaggio, per chi volesse cimentarsi con questa specialità.

Plan de Corones

Parliamo ora di una  montagna delle Alpi alta 2.275 m s.l.m. Si trova sul versante sud della Val Pusteria, in Alto Adige, 3 chilometri a sud di Brunico. Oltre a una varietà sconfinata di percorsi, la particolarità del luogo sta nell’avere hotel praticamente sulle piste sciistische. Ne è un esempio il nuovo Excelsior Dolomites Lodge. Si tratta di un hotel con appena 16 camere ma coninfinity pool (ovvero una piscina in cui l’acqua scorre verso uno o più bordi ribassati, producendo l’effetto ottico di nuotare in una vasca senza confini) bollente  e una sauna panoramica, oltre ad un’area attrezzata con schermi tv e camino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *